SI CONSIGLIA DI UTILIZZARE LA MODALITA' ORIZZONTALE PER UNA MIGLIORE VISUALIZZAZIONE DI QUESTO SITO-WEB!
WE RECOMMEND USING HORIZONTAL MODE FOR A BETTER VIEW OF THIS WEB SITE!

PARROCCHIA SS. ANGELI CUSTODI - Diocesi di Roma

POSTS

HEADLINES:
image

INNUMEREVOLI "VISITAZIONI"

Il Re, recita il Salmo odierno, è invaghito della tua bellezza! La bellezza di Maria! La bellezza della Donna del «Sì!». Oggi la contempliamo mentre è innalzata da Dio alla gloria del cielo in corpo e ani- ma. Eccola, nella sua umanità, nella sua femminilità, nella sua maternità, ormai rapita nella gloria divina e, quindi, più che mai vicina a ciascuno di noi. L’Apocalisse ce la presenta nello splendore della gloria regale, ma anche nel travaglio del parto. Gloriosa e dolorosa, perché non cessa di adoperarsi per donarci Gesù. Per noi, ella è ormai mediatrice della grazia perché ci porta Gesù, socia del Reden- tore perché si offre con Gesù per noi, e avvocata nostra affinché ritroviamo sempre Gesù. La maternità – immensa, divina – di Maria è un dono incompara- bile... In lei risplende la vittoria di Gesù per mezzo del quale la morte è stata annientata! Con tenerezza Maria santissima si fa vicina a chi soffre, a chi piange, a chi dispera. Le sue visitazioni, come ieri a Guadalupe, a Lourdes, a Fatima... continuano oggi, nel segreto del cuore di chi è ancora capace di domandare e di rispondere con gratitudine! Davvero, anche la nostra generazione la può proclamare «beata»!